.

AUTOSTRADE PER L'ITALIA

.

.

AUTOSTRADA A14 BOLOGNA TARANTO - Ampliamento alla 3A corsia nel tratto compreso tra Cattolica e Porto Sant’Elpidio - MONITORAGGIO AMBIENTALE - REGIONE MARCHE

SPEA Ingegneria Europea

.

.

SPEA ingegneria europea

.

.

SPEA ingegneria europea

.

.

SPEA ingegneria europea

.

.

space

SPEA ENGINEERING spa

.

IL MONITORAGGIO
DELLE VIBRAZIONI

 

Strumentazione utilizzata

 

ANALIZZATORE IN TEMPO REALE

Fonometro Integratore, Registratore ed Analizzatore Real Time a 8 canali per misure, analisi e monitoraggio di rumore e vibrazioni.
Lo strumento soddisfa i requisiti delle norme: ISO-2631-1-2, (rischio e disturbo per corpo intero) ISO-5349-1 (rischio mano-braccio), ISO-8662 (misure in condizioni di riferimento), Direttiva 2002/44/CE (limiti in ambiente di lavoro), UNI-9614, UNI-11048 (disturbo nelle abitazioni) ed è conforme allo standard IEC 651ed IEC 804 Tipo 1, IEC 61672 Classe 1.

Caratteristiche tecniche

Schermo da 10.4” TFT (1024x768) ad alto contrasto, touch-screen operativo in modalità ‘Tablet PC’.
Struttura in magnesio, resistenza agli urti ed alle vibrazioni secondo MIL-STD 810F, protezione IP54.
Misura analizza e registra contemporaneamente su 8 canali i valori di vibrazione globali ponderati, gli spettri in 1/3 ottava, gli spettri in FFT e la forma d’onda ‘.wav’, in aggiunta alle funzioni base di fonometro analizzatore in classe 1.
Ingressi LEMO con alimentazione ICP per accelerometri mono e/o triassiali, microfoni o ingressi diretti in tensione.
Filtri digitali di pesatura diretta sul segnale in ingresso. Tipo: Wc, Wd, Wg, Wj, Wk, Wb, WB_comb, Wm, Wf, Wh.
Valori specifici per: Fattore di Cresta, valore di picco pesato, VDV ed MTVV, per ciascun asse di misura e per vettore somma.
Finestra con visualizzazione numerica separata dei valori di vibrazione pesati per gli assi X, Y, Z e vettore somma.
Filtri digitali in Real Time con 58 bande in 1/3 d’ottava da 0.04 Hz fino a 20 kHz conformi IEC 1260 classe 0.
Funzionamento ‘Multianalisi’ con valori fonometrici, valori di esposizione alle vibrazioni (per ogni asse oltre a: CF, Peak, VDV, MTVV), time history, oscillogrammi, analisi in frequenza in 1/3 d’ottava, analisi statistica ed analisi FFT, tutte in contemporanea, in real-time ed in parallelo su ogni canale.
Analisi dei valori fonometrici e dei 1/3 d’ottava eseguite da processori DSP dedicati.
Filtri di pesatura Z, A e C e costanti di tempo Fast, Slow ed Impulse in parallelo. Contemporaneo rilievo del valore di picco pesato Z, A e C.
Riconoscimento delle componenti tonali ed impulsive in real-time secondo DM 16-03-98.
Hard-Disk da 80 Gbyte, supporto memorie Compact Flash, USB Memory Stick, hard disk esterni e totale controllo ‘wireless’.
Contemporanea registrazione dei file .wav, continua o al superamento di una soglia.
Costanti di tempo sui valori globali : Fast, Slow, 8 sec. exp. ed 1sec. Lineare
Il sistema di multi analisi in frequenza in real-time, consente sia la visualizzazione sia la memorizzazione contemporanea per ogni asse di misura degli spettri in banda di 1/3 d’ottava ed FFT, con sovrapposizione delle analisi di ciascun asse e del corrispondente valore del vettore somma.
Valutazione del danno da vibrazioni agli edifici in piena conformità con la norma UNI 9916 2004 ‘Criteri di misura e valutazione degli effetti delle vibrazioni sugli edifici’.
Condizionamento per trasduttori triassiali sia di tipo accelerometrico sia di velocità con filtraggio 1÷80Hz ed 1÷315Hz conforme alle norme UNI 9916 e DIN 4150 parte 2 e 3.
Supporto del nuovo trasduttore di velocità triassiale Sinus, di tipo sismico, dotato di alimentazione diretta ICP e capace di misure a partire da 200 μm/s in banda 1Hz ÷ 100Hz.
Visualizzazione grafica con indicazione delle curve limite per vibrazioni di breve durata relative a 1) costruzioni industriali, 2) edifici residenziali e 3) monumenti storici.
Tabella numerica con indicazione della sequenza degli eventi di vibrazione con data, ora, minuti e secondi, asse dominante, frequenza corrispondente al picco più elevato e valore della velocità di vibrazione di picco p.p.v.
Memorizzazione della forma d’onda di ciascun asse, della FFT di ogni evento e dell’analisi in banda di 1/3 d’ottava.
Software e hardware per l’esecuzione delle misure per la prequalifica ed il collaudo delle barriere acustiche conformemente alla normativa UNI CEN/TS 1793.

Questa strumentazione è utilizzata per misurare i seguenti parametri

Livello massimo di vibrazione (asse x), Livello massimo di vibrazione (asse y), Livello massimo di vibrazione (asse z), Livello di accelerazione (asse x), Livello di accelerazione (asse y), Livello di accelerazione (asse z)

Questa strumentazione è utilizzata nei seguenti punti di misura

A14/02/FA/V1/03

A14/02/PE/V1/01

A14/02/PE/V1/02

A14/03/FA/V1/01

A14/03/FA/V1/02

A14/03/MO/V1/03

A14/03/SE/V1/04

A14/03/SE/V1/05

A14/04/SE/V1/01

A14/04/SE/V1/02

A14/05/AN/V1/02

A14/05/AN/V1/03

A14/05/AN/V1/04

A14/05/AN/V1/05

A14/05/AN/V1/06

A14/05/CH/V1/01

A14/06/PE/V1/01

A14/06/PE/V1/02

A14/06/PE/V1/03

space

.

.

.

.

web engineering by ADD TECHNOLOGIES

.