.

AUTOSTRADE PER L'ITALIA

.

.

AUTOSTRADA A14 BOLOGNA TARANTO - Ampliamento alla 3A corsia nel tratto compreso tra Cattolica e Porto Sant’Elpidio - MONITORAGGIO AMBIENTALE - REGIONE MARCHE

SPEA Ingegneria Europea

.

.

SPEA ingegneria europea

.

.

SPEA ingegneria europea

.

.

SPEA ingegneria europea

.

.

space

SPEA ENGINEERING spa

.

IL MONITORAGGIO
DELLE ACQUE SOTTERRANEE

 

Aree interessate, lotto 2

Il tracciato autostradale nel tratto in oggetto interessa il complesso idrogeologico delle pianure alluvionali, in corrispondenza principalmente dei bacini del fiume Foglia e del torrente Arzilla. Tale complesso è formato essenzialmente dai depositi alluvionali terrazzati recenti ed antichi delle piane fluviali dei corsi d’acqua, caratterizzati dalla presenza di ghiaie e sabbie frammiste talora con intercalazioni argillose e limose. L’alimentazione è dovuta principalmente ai corsi d’acqua e all’infiltrazione delle acque di pioggia. La permeabilità dei terreni è medio-elevata per i depositi attuali alluvionali ed elevata per i terreni ghiaioso-sabbiosi terrazzati.
I punti di controllo della componente idrica sotterranea sono stati posizionati in prossimità delle aree di cantiere e in prossimità delle lavorazioni principali che potrebbero alterare le caratteristiche quali-quantitative della falda.
Di seguito verranno sinteticamente descritte le zone interessate da interventi e lavorazioni potenzialmente interferenti con le acque superficiali e che saranno oggetto di monitoraggio ambientale; partendo da Cattolica si incontrano le aree elencate nel seguito.

 

Cantiere CA01

È prevista la realizzazione di un cantiere alla progressiva Km 152+840 dove verrà realizzato un cantiere operativo per confezionamento conglomerati bituminosi ed un campo base. Si prevede un punto di misura ubicato in prossimità dell’area di cantiere.

 

Pozzi ad uso idropotabile

Nel comune di Pesaro lungo il tracciato autostradale sono presenti alcuni punti di prelievo delle acque sotterranee ad uso acquedottistico; in particolare in prossimità dell’attraversamento del fiume Foglia sono presenti i campi pozzi Hydro, ubicato a monte dell’infrastruttura costituito da tre pozzi situati a meno di 100-150 m dal tracciato, e il campo pozzi Borgheria, posto sempre a monte dell’infrastruttura e costituito da 3 pozzi situati entro una fascia minore di 100 m dal ciglio autostradale. Si prevedono indagini in corrispondenza di un pozzo sia per il campo pozzi Hydro che per il campo pozzi Borgheria.

 

Galleria Novilara

Il progetto prevede lo scavo di un tratto di galleria in variante che costituirà la nuova carreggiata sud, dalla progressiva Km 164+000 alla progressiva Km 164+700. Lo scavo della galleria è potenzialmente in grado di operare il drenaggio delle acque di falda e l’alterazione qualitativa delle stesse a causa del contatto con i materiali di rivestimento delle opere in sotterraneo. Si prevedono cinque punti di misura in corrispondenza di pozzi e captazioni esistenti lungo l’asse della galleria.

 

Area Cantiere CA05

È prevista la realizzazione di un cantiere alla progressiva Km 168+150 dove verrà realizzato un cantiere operativo per confezionamento conglomerati bituminosi ed un campo base. Si prevede un punto di misura ubicato in prossimità dell’area di cantiere.

 

space

.

.

.

.

web engineering by ADD TECHNOLOGIES

.